Cute dog sitting on senior man's lap and licking his hand on bench in courtyard

Gli animali domestici sono un toccasana per la salute degli anziani

Sono 2,1 milioni di over 65 italiani che ospitano nella propria casa un animale da compagnia, pari al 39% del totale degli anziani. La presenza di un animale ha delle indubbie ricadute positive. Prendersene cura, infatti, influisce positivamente sulla salute delle persone anziane, incoraggiandone comportamenti salutari: socialità, affettività, benessere psico-fisico, spinta motivazionale, attività cognitivo-motoria.

L’animale da compagnia è un grande alleato della prevenzione sanitaria in età geriatrica, basti pensare che camminare anche solo un’ora al giorno con il proprio cane ha molte conseguenze positive. Ad esempio l’abbassamento della pressione, la riduzione del colesterolo, il miglioramento della circolazione sanguigna, la riduzione di perdita ossea, la diminuzione dei valori di glicemia